Laboratorio di scrittura 18-19 marzo

 

La scrittura è un modo per prendere delle misure, in qualche modo, esplorare i confini tra la parole e le cose, tra i vari lati di noi, tra noi e il mondo, tra noi e gli altri.

Azzurra D’Agostino ha pubblicato varie raccolte di poesia, albi e libri per bambini e ragazzi, scrive per il teatro e per l’arte performativa.

“La misura umana”
A cura di Azzurra D’Agostino

Può la scrittura essere un momento di rivelazione? In che senso e modo? Può fondare nuove realtà, verità, alleanze, sorellanze e fratellanze? Può davvero dire qualcosa oltre a noi stessi, non solo agli eventuali lettori, ma anche al pubblico di un teatro, agli allievi di una scuola, ai bambini, agli amministratori di un territorio? Il laboratorio La misura umana è un momento di confronto con la scrittura (con un’attenzione in particolare verso quella poetica) quale forma di esplorazione di sé e ascolto degli altri, finalizzato a impostare un lavoro di scrittura individuale e anche raccogliere testi e parole utili alla comunità.
Partiremo da alcune domande chiave, suggestioni di lettura, condivisioni di pagine di pensieri e bellezza, per scrivere insieme.

La scrittura è un modo per prendere delle misure, in qualche modo, esplorare i confini tra la parole e le cose, tra i vari lati di noi, tra noi e il mondo, tra noi e gli altri. Case, alberi, animali umani e non umani. Qualcosa di cui abbiamo comunque bisogno per ricordarci che non siamo solo animali prestazionali. E che non siamo soli. Questo è il punto di partenza per far sì che la scrittura stessa sia un’esperienza cognoscitiva, un’azione civile e una pratica d’arte.

La scrittura collettiva, in particolare, è una pratica che non solo favorisce il fluire delle parole, ma anche crea momenti di scambio, costruzione di senso corale, possibili indicazioni di nuove rotte. Scrivere serve anche a nominare, insieme, il mondo che ci circonda, per ristabilire codici che ci permettano collettivamente di riconoscerci.

Lavoreremo sulla poesia, sulla scrittura per la scena, sulle possibili declinazioni narrative del tema dell’abitare il mondo e di che cos’è una comunità.

Non occorre avere pregresse esperienze di scrittura.

ORARI E PARTECIPAZIONE

• Nelle due giornate si lavorerà dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30

• Presso la sede del teatro dei Venti in via San Giovanni Bosco 150, Modena.

COSA PORTARE

• Fogli e penna o computer
• Forbici e colla
• 1 ago grosso da lana

COSTO
100 €
Sono previsti sconti per i Corsisti del Teatro dei Venti (20%) e per gli Abitanti Utopici (10%)

CONFERMA ISCRIZIONI entro una settimana prima dell’inizio del Workshop.
Si accettano iscrizioni fino al 10 marzo.
(Vi chiediamo di effettuare il pagamento entro 24 ore dall’iscrizione)

Per confermare la propria iscrizione bisognerà versare la quota di 100€ tramite BONIFICO BANCARIO sul conto intestato a Teatro dei Venti aps: Banca Intesa Sanpaolo – AG MILANO IBAN IT85F0306909606100000134098
CAUSALE: Nome e Cognome partecipante – Laboratorio di Scrittura
Per partecipare al Workshop occorre la Tessera ARCI 2023, che è possibile fare al momento dell’iscrizione.

ISCRIVITI SUBITO

GET STARTED

Grazie, verrai presto reindirizzato al form di iscrizione.

Laboratorio di Scrittura

Rispondi alle seguenti domande per permetterci di calcolare la quota da pagare:

You need to select an item to continue

Corso (con formula)

IMPORTANTE!

  • tramite bonifico bancario alle coordinate riportate in fattura
  • tramite PayPal e carte di credito
Si ricorda che in caso di pagamento tramite bonifico, dovrà essere inviata copia della distinta di versamento all'indirizzo info@email.it

Seleziona il periodo per cui intendi iscriverti.
You need to select an item to continue

Riepilogo finale

La quota da pagare è:

METODI DI PAGAMENTO

BONIFICO BANCARIO: Banca Intesa Ag. Milano IBAN IT85F0306909606100000134098 Intestato a Teatro dei Venti aps
SPECIFICARE CAUSALE: Nome e Cognome partecipante – Laboratorio di Scrittura

Riepilogo

Description Informatione Quantità Prezzo
Discount :
Totale :